Ti perdono per averti tradita Perché ti ho calpestato la vita Ti perdono per averti amato così Ti perdono per le tue parole Perché non sento neanche un dolore Ti perdono per avermi amato così E se ti chiedi cosa mai hai fatto di male Guardati allo specchio li si che te la puoi raccontare Gli angeli volano oltre la luce della città Io non ricordo di averti giurato mai fedeltà Puoi andare affan culo con le tue gambe Per il tuo vezzo di mostrare i seni Per guardarmi sempre così Ti perdono perché sono così sicuro Mentre mi muovo dentro i tuoi reni Mentre decido di venire così E mentre ti chiedi da dove viene questa follia Raccontati ancora per l'ultima volta la tua bugia Gli angeli volano oltre la luce della città Io non ricordo di averti giurato mai fedeltà Quanti buchi fa mi hai giurato che saresti arrivata una sera d'estate Mi avresti baciato ho vinto è finita ora possiamo avere una vita Ti perdono per averti tradita Perché ti ho calpestato la vita Ti perdono per averti amato così – così