Ballando ballando non sono niente male 

Ballando ballando riesco anche a non pensare 
Muoversi muoversi fa bene dentro e fuori Dicono che si può sfangare la serata Già che mi trovo quì Invito qualcuna a ballare Niente di impegnativo solo un modo per socializzare Si lo so era meglio un whatsapp ma il telefono qui non prende Lei si alza mi guarda sorride è fatta è già chiaro che ce la ci si intende Glielo giuro non avevo intenzione è che ballando ballando Qualche volta scappa un mano un gesto un poco maldestro Muoversi muoversi fa bene dentro e fuori Ballando ballando Mi sto perdendo nei suoi colori Già che ci sono le chiedo se vuole qualcosa da bere Lei si gira si avvia mi scappano gli occhi sul suo sedere Io mi chiamo Paolo un nome davvero troppo comune Lei Chiara Cecilia Martina con un cognome da grandi fortune Signorina lo so che lei viene da un'altro pianeta Io mi spiace non ho le physique non posso competere in niente Posso al massimo farle vedere la luna in riva al fiume Parlarle di stelle sogni rinunce e storie di gente comune Ma i suoi occhi mi entrano dentro lei mi prende una mano La mette sul cuore mi bacia le labbra e tutto svanisce lontano